Strumenti Utente

Strumenti Sito


2.regolamento:stendardi_degli_ordini

Gli Stendardi

Sono una propagazione del proprio Ordine e ne rappresentano la sovranità su Eilean.

Aura di Sovranità

Il territorio di Eilean è da sempre oggetto di conquista. La funzione principale degli Stendardi è attestare in modo incontrovertibile che la porzione di territorio nelle loro immediate vicinanze appartiene all'Ordine il cui stemma vi è impresso. Gli stendardi sono infatti indispensabili per poter conquistare e tenere il controllo di punti strategici come laForgia delle Anime e il Tavolo Alchemico

Aura di Recupero

Una volta al giorno e a prescindere da chi lo brandisce, in risposta alla sua invocazione, ogni stendardo effettuerà una guarigione completa e istantanea di massa su tutti i membri del proprio ordine presenti nel raggio di tre metri. (Chiamata: “MASS ISTANT HEALING Nel raggio di tre metri sui membri dell'Ordine del - Nome dell'Ordine - )

Aura di Ristoro

Lo stendardo propaga costantemente un’area di ristoro del raggio di tre metri che provoca ai membri dell’Ordine una rigenerazione completa dalle ferite dopo dieci minuti di permanenza ininterrotta.

Riti con gli stendardi

Come per gli altri artefatti, i riti che è possibile effettuare con gli stendardi sono in parte ancora un mistero. Tuttavia il più importante è conosciuto e molto praticato.

Il Rito di Convocazione Supremo

La funzione di questo rito è la più importante per l’Àgone: Invocare un prescelto che possa incarnare gli ideali primevi, diventando così un Superno. Gli Officianti sono almeno tre, e a partecipare deve essere l’Ordine al completo. Lo stendardo deve essere obbligatoriamente presente e il rito va officiato necessariamente presso l’Obelisco, che alimenterà autonomamente il rito con gli Archèios tributati fino a quel momento dall’Ordine officiante. Il quantitativo di Archèios tributati costituirà quindi la base energetica del superno evocato. Durante il rito, il cui testo è a cura dell’Ordine, gli Officianti depongono sui gradini dell’obelisco le materie primordiali relative ai valori che l’Ordine desidera siano incarnati dal nuovo Superno. Queste Materie Primordiali devono obbligatoriamente appartenere alla sfera di influenza dell’Ordine evocante. In caso contrario tutte le materie prime verranno assorbite dall’Obelisco che genererà una punizione di entità catastrofica. Il Rito di Convocazione Suprema deve durare almeno dieci minuti. Come per tutti i riti, anche questo deve essere gravido di forza, intensità, entusiasmo e ardore. Come trasmettere tutto questo all’Obelisco, starà ai membri dell’ordine e al loro senso di fedeltà e di motivazione. Al termine del Rito lo spirito dell’Ordine diventerà tangibile. Il prescelto riceverà un’ispirazione mistica che lo preparerà gradualmente al ruolo che gli spetterà dalla convocazione successiva a quella in cui è avvenuto il rito.

2.regolamento/stendardi_degli_ordini.txt · Ultima modifica: 2018/07/12 10:13 da mythril