Strumenti Utente

Strumenti Sito


1.ambientazioni:agone

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
1.ambientazioni:agone [2018/07/12 10:50]
mythril [La Retribuzione]
1.ambientazioni:agone [2018/07/12 10:50] (versione attuale)
mythril [Il Varelsen]
Linea 10: Linea 10:
 ====La Retribuzione==== ====La Retribuzione====
 Seguendo un criterio di assoluta casualità, l’Obelisco prende improvvisamente a pulsare di luce cangiante. Quello è il delicato e nevralgico momento della Retribuzione. I guardiani si dispongono attorno all’Obelisco e domandano che ciascun Ordine consegni loro i propri Archèios. Non c’è alcuna garanzia né salvacondotto per questi potentissimi cristalli, che attireranno necessariamente l’attenzione dei servi del Caos, sempre assetati di potere. Oltre al Caos, gli Archèios possono essere sottratti da chiunque e non è raro che gli Ordini schierino le loro forze al completo per impedire agli altri di sottrarglieli o persino di ostacolarne la consegna. Il momento della Retribuzione è un momento molto delicato e molto raramente pacifico. Durante la Retribuzione i Guardiani dichiareranno anche i detentori del dominio sulla Forgia delle Anime e sul Tavolo Alchemico che guadagneranno un Archèios in più, in quanto il presiedere a simili oggetti è dimostrazione di forza e supremazia. Entrambi gli oggetti torneranno quiescienti immediatamente dopo la Retribuzione e andranno nuovamente conquistati. Seguendo un criterio di assoluta casualità, l’Obelisco prende improvvisamente a pulsare di luce cangiante. Quello è il delicato e nevralgico momento della Retribuzione. I guardiani si dispongono attorno all’Obelisco e domandano che ciascun Ordine consegni loro i propri Archèios. Non c’è alcuna garanzia né salvacondotto per questi potentissimi cristalli, che attireranno necessariamente l’attenzione dei servi del Caos, sempre assetati di potere. Oltre al Caos, gli Archèios possono essere sottratti da chiunque e non è raro che gli Ordini schierino le loro forze al completo per impedire agli altri di sottrarglieli o persino di ostacolarne la consegna. Il momento della Retribuzione è un momento molto delicato e molto raramente pacifico. Durante la Retribuzione i Guardiani dichiareranno anche i detentori del dominio sulla Forgia delle Anime e sul Tavolo Alchemico che guadagneranno un Archèios in più, in quanto il presiedere a simili oggetti è dimostrazione di forza e supremazia. Entrambi gli oggetti torneranno quiescienti immediatamente dopo la Retribuzione e andranno nuovamente conquistati.
-=====Il Varelsen=====+====Il Varelsen====
 Il Superno che avrà acquisito maggiore potere entro la fine dell’Anno Universale (unità di misura con il quale si scandisce il susseguirsi delle convocazioni su Èilean) diventa Varelsen, ovvero il Principe di Èilean. Il superno che alla fine di ogni convocazione avrà acquisito meno energia, invece, ​ corre dei seri rischi. L’Obelisco infatti regola il quantitativo di Antico Potere dei Superni in base all’energia che questi ricevono e, per evitare che perdurino “rami” malati e deboli, toglie al più debole dei Superni la resistenza verso gli influssi del Caos. Il Superno che avrà acquisito maggiore potere entro la fine dell’Anno Universale (unità di misura con il quale si scandisce il susseguirsi delle convocazioni su Èilean) diventa Varelsen, ovvero il Principe di Èilean. Il superno che alla fine di ogni convocazione avrà acquisito meno energia, invece, ​ corre dei seri rischi. L’Obelisco infatti regola il quantitativo di Antico Potere dei Superni in base all’energia che questi ricevono e, per evitare che perdurino “rami” malati e deboli, toglie al più debole dei Superni la resistenza verso gli influssi del Caos.
 ====Il Superno Ultimo==== ====Il Superno Ultimo====
 L’Ultimo quindi rischia di essere corrotto, e via via che concluderà convocazioni con il minor potere tra i Superni, rischierà di essere corrotto sempre più profondamente e senza rimedio. Eliminare la corruzione da un Superno è possibile, ma non è affatto semplice. La prima cosa da comprendere è l’effettiva avvenuta corruzione, e in tal caso, quale frazione spirituale del Superno è stata toccata dal Caos. Successivamente è necessario affrontare la corruzione che alberga nel Superno Ultimo nel modo più adatto. Il da farsi varia da caso a caso, e solo i convocati dell’Ordine Ultimo potranno comprendere e riuscire nella purificazione. Si ipotizza che questo meccanismo sussista per rimuovere da Yggdrasil le energie propagate dai Superni che incarnano le combinazioni di Valori meno efficaci e potenti. Se un Superno Ultimo dovesse venire corrotto oltre ogni possibilità di purificazione,​ questo perderà il suo status di Superno dell’Ordine che lo ha originariamente evocato, e diventerà un elemento del Caos di rango proporzionale al suo potere, ma mai inferiore a quello di Generale. L’Ultimo quindi rischia di essere corrotto, e via via che concluderà convocazioni con il minor potere tra i Superni, rischierà di essere corrotto sempre più profondamente e senza rimedio. Eliminare la corruzione da un Superno è possibile, ma non è affatto semplice. La prima cosa da comprendere è l’effettiva avvenuta corruzione, e in tal caso, quale frazione spirituale del Superno è stata toccata dal Caos. Successivamente è necessario affrontare la corruzione che alberga nel Superno Ultimo nel modo più adatto. Il da farsi varia da caso a caso, e solo i convocati dell’Ordine Ultimo potranno comprendere e riuscire nella purificazione. Si ipotizza che questo meccanismo sussista per rimuovere da Yggdrasil le energie propagate dai Superni che incarnano le combinazioni di Valori meno efficaci e potenti. Se un Superno Ultimo dovesse venire corrotto oltre ogni possibilità di purificazione,​ questo perderà il suo status di Superno dell’Ordine che lo ha originariamente evocato, e diventerà un elemento del Caos di rango proporzionale al suo potere, ma mai inferiore a quello di Generale.
  
1.ambientazioni/agone.txt · Ultima modifica: 2018/07/12 10:50 da mythril